BOHO LIFE AND TRAVEL

  TRAVEL

BLOG

ABOUT

  CONTACT

Thailandia

da | Mag 28, 2020 | Asia, Thailandia, Viaggi | 0 commenti

ragazza unicorno gonfiabile mare verde

L’arrivo

L’aereo sta volando in circolo sopra Bangkok, in attesa di atterrare a Suvarnhabumi, uno degli aeroporti più trafficati in Asia e al mondo.

Dall’oblò si vedono i grattacieli illuminati dal sole che si stagliano sopra una nebbia grigia di smog e calura.
Abbiamo grandi aspettative per il primo viaggio in Oriente. La scelta non poteva che ricadere sulla Thailandia, considerato il vero gateway del Sud Est Asiatico e primo test per chi vuole davvero viaggiare backpack e lasciarsi alle spalle un poco di pensieri.
E poi, dopo aver organizzato tanti viaggi verso questa metà, la nostra fantasia di viaggiatori era stata stuzzicata più e più volte dai tanti racconti letti e sentiti.

Dicono che la Thailandia sia un paese dove poter ritrovare una natura ancora fiorente e incontaminata, dove poter fuggire dai ritmi frenetici della vita occidentale, ma il primo impatto lascia dubbiosi.
E appena aperto il portellone dell’aereo, è solo il caldo a colpirti: un caldo asfissiante che ti assale, reso ancora più forte dopo aver passato le ultimi 12 ore sotto l’aria condizionata a palla del volo intercontinentale.
Una calura difficilmente sopportabile anche per chi come noi è nato e vissuto sotto il sole mediterraneo.
Ti dicono che a nord ci sono le montagne con le cascate in cui immergersi, che il mare è tra i più belli del mondo, che nella giungla ci sono elefanti e scimmie padroni dei loro habitat. Che puoi praticare yoga nel silenzio, circondato solo dai suoni della natura.

E sí, la Thailandia ha montagne stupende, spiagge paradisiache e una natura travolgente. Tutto vero.
Ma questo lo scopri dopo aver lasciato la caotica, ma stupenda Bangkok, la città degli Angeli, un posto unico al mondo che può suscitare sentimenti fortemente contrastanti, di amore o odio, senza mezzi termini.

Per scoprire le meraviglie di questo paese non bastano 6 mesi, ma se si vuole avere

Itinerario

Un giorno a mangiare
Un giorno a dormire
Un giorno in piscina
Un giorno a cazzeggiare

About Me

Mimmo

Ti potrebbero interessare:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *